La Paysandisia archon è un lepidottero, le cui larve, che raggiungono anche 7-8 cm di lunghezza, scavano gallerie nella parte apicale dello stipite causando, nei casi di forti attacchi, un evidente deperimento della chioma, talora associato a caratteristiche perforazioni seriali dei lembi fogliari.

Nella nostra zona da alcuni anni, si è cominciato a vedere l’effetto di questo lepidottero sulle Chamerops humilis, come da foto di nostro archivio

           

     

 

Share